001 Camel

By admin on 20 gennaio 2013 in Biciclette
0
0

An eye for the environment

Professional designer, Gianfranco’s second son Emanuele decided to explore the greenest area of the two wheels, by re-discovering the bicycle as excellent alternative to the motorbike. The idea however is to go beyond factory parts. Emanuele’s main goal is recycling old parts from local waste disposal sites and transform them in original and minimalistic new bicycles.

This bike was assembled using a chassis from the Seventies which was then painted in “Camel” colour. Leather parts were also used to finish the bike. Details like the chain and the brake cable were painted in white to create harmony in the colours.

 

   Smontaggio   Recupero pezzi   camel4
                  Disassembling                        Recycling parts                              Assembling

Lizzi si dedica all’ecologia

Il figlio minore Emanuele, di professione designer, ha deciso di intraprendere un’area più ecologica delle due ruote, riscoprendo la bicicletta come ottima alternativa alla moto, ma certamente non ci si può aspettare un mezzo di fabbrica originale dalla famiglia Lizzi. Il recupero sta alla base della ricerca del Designer che, riscoprendo vecchi rottami dalle discariche locali, realizza i nuovi cicli dal sapore genuino, riducendoli al minimo.

Questa bici è stata realizzata recuperando un telaio anni ’7o, verniciato colore “Camel”, e utilizzando finiture in cuoio e pelle. I dettagli come la catena ed il cavo freno sono bianchi per creare armonia tra i colori.

 

0 Comments

Leave a reply

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *